San Giuseppe

s.giuseppe3.jpg

Cosa dice a noi oggi Giuseppe?

Quali sono gli atteggiamenti di Giuseppe che potrebbero interpellarci oggi?

Raccoglimento, silenzio, ascolto, senso di responsabilità, fedeltà anche nell’incomprensione sono i messaggi che Giuseppe di Nazareth attualizza qui e ora per noi che per lo più preferiamo rifugiarci nei luoghi del frastuono assordante e degli incontri collettivi per sottrarci all’incontro con noi stessi e con Dio.

 
Giuseppe ci fa comprendere che stare dalla parte di Dio non significa vedere mutilata o addirittura negata la propria libertà ma, al contrario,significa andare sicuri alla meta che il nostro cuore incontenibilmente desidera: la pienezza dell’amore.

 
Molto ci sarebbe da dire su Giuseppe… terminiamo con questa preghiera venuta provvidenzialmente tra le nostre mani, al momento di concludere questo commento al Vangelo di questa domenica:

 
“Signore, penso a Giuseppe…Aveva un sogno nel cuore e lo stava realizzando:una famiglia insieme con Maria.

 C’era qualcosa di male?

Giuseppe era un uomo giusto,non uno sprovveduto, non un imbranato.
Non capisce, ma non vuole sbagliare.
Giusto: educato al dialogo con te,per decidere la propria vita cercando luce nella tua Parola.
Disponibile a capire, pronto ad agire.
Accetta il tuo sogno, intanto.
Chi ama sa sognare.
Anche tu, Signore, hai sogni grandi, sogni di bene, su di noi e con noi.
Aiutami, Signore, a non sognare la mia vita senza di te,
ma completa tu i miei sogni ed illumina i miei passi”.
 
San Giuseppeultima modifica: 2012-03-19T06:06:00+01:00da dio_amore
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento