Padre, vieni in mio aiuto

O Dio, abbi pietà di me, peccatore,
che non ho fatto niente di bene
davanti a te.

Liberami dal maligno
e rendimi degno di aprire,
senza timore di condanna,
la mia bocca indegna
a celebrare il tuo Nome tutto santo
Padre, Figlio e Spirito Santo.

O Signore,
che scruti il cuore e i sentimenti, perdonami
ogni sconveniente impeto del cuore.

Tu sai, o Signore di tutte le cose,
che essi sono contro la mia volontà.

Sono indegno di accostarmi a te,
ma tu perdonami,
perché ti ho sempre desiderato
e ancora ti desidero…

Tu, che solo sei buono e misericordioso,
vieni in mio aiuto e salvami…

Ti prego, o Signore amico degli uomini,
benevolente, non detestare me,
tuo servo peccatore e inutile,
per l’intercessione dell’immacolata Vergine,
Signora nostra e madre di Dio,
e per le preghiere di tutti i santi.

 
Padre, vieni in mio aiutoultima modifica: 2011-10-14T21:34:00+00:00da dio_amore

Lascia un commento